MENU

Castello Banfi

Banfi nasce nel 1978 grazie alla volontà dei fratelli italoamericani John e Harry Mariani.

Sin dall’inizio i due fratelli prevedono un progetto su larga scala, integrando una produzione viticola di qualità con una cantina moderna con l’obiettivo di mantenere sempre alto il livello qualitativo dei vini prodotti.

“Il nostro più profondo desiderio è che questo progetto sia un bene per la gente di Montalcino, un bene per l’Italia, un bene per l’America e un bene per tutti coloro che amano i vini di qualità.” Così John F. Mariani dichiarava nel discorso di inaugurazione della cantina di Castello Banfi, il 12 settembre 1984.

Decidendo di sviluppare a Montalcino un polo di eccellenza, la famiglia Mariani lega indissolubilmente Banfi a questo territorio e al suo sviluppo. Castello Banfi rappresenta un patrimonio ed un’esperienza unici nel panorama vitivinicolo mondiale, in cui il rispetto per la vocazione del territorio e la volontà di esaltarne le caratteristiche, hanno portato alla realizzazione di numerose ricerche.

I nostri vini Castello Banfi

Il rispetto per l’ambiente e il benessere delle persone ha guidato il percorso di Banfi ad essere in armonia con il territorio circostante, attraverso l’uso razionale delle risorse naturali e la cura dell’ecosistema.

Il rispetto per la vocazione del territorio e la volontà di esaltarne le caratteristiche hanno sempre ispirato la produzione Banfi, offrendo vini prestigiosi, tutti caratterizzati da un’anima fortemente legata a questa ineguagliabile, unica e straordinaria terra.

I prestigiosi vini proposti da Banfi sono tutti contraddistinti da un’anima fortemente legata al territorio da cui provengono.

Dai grandi vini di Montalcino (Brunello, Rosso e Moscadello di Montalcino), passando per altre pregiate denominazioni toscane, dal Chianti, a Bolgheri, al Chianti Classico, ad alcune tra le più rinomate denominazioni piemontesi.

Banfi negli ultimi anni ha visto crescere ed ampliarsi notevolmente l’offerta dei suoi prodotti. Infatti, oltre alla distribuzione dei vini di propria produzione, in Toscana così come in Piemonte, si sono aggiunti Concha y Toro, una tra le più rinomate cantine cilene nel mondo, e Emiliana, conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per la sua produzione biologica e biodinamica.

In esclusiva per l’Italia, inoltre, Banfi distribuisce il pregiato Champagne Joseph Perrier. Banfi si è recentemente arricchita di due nuovi gioielli: dallo stato di Washington il Riesling di Pacific Rim e dallo stato dell’Oregon il Pinot Nero di Rainstorm.

Fonte: https://castellobanfi.com/it/