MENU

Degustare un film!

Una carrellata di film a tema vino raccolti per voi dalla Barrique Wine Bar, potete prendere spunto per una serata degustazione a tema.

Il primo è “Sideways”, una commedia di Alexander Payne del 2004 che parla di due uomini sulla quarantina, un insegnante depresso e scrittore senza successo e un attore, che fanno un viaggio di una settimana nel paese del vino della Contea di Santa Barbara. Il film ha vinto l’Oscar per la migliore sceneggiatura adattata ed è stato nominato per il miglior film, il miglior regista, il miglior attore non protagonista e la migliore attrice non protagonista.

Mondovino” è un film documentario del 2004 mondo scritto e diretto dal cineasta americano Jonathan Nossiter, in cui si raccontano suddivise nei tre continenti la saga della successione di miliardari californiani, le rivalità di due dinastie di aristocratici fiorentini e i conflitti di tre generazioni di una famiglia della Borgogna. È stato nominato per la Palma d’oro al Festival di Cannes del 2004 e un premio César.

Un’ottima annata”, una commedia romantica del 2006 di Ridley Scott ambientata in Provenza in cui un broker inglese eredita una piccola vigna da uno zio, va per venderla e invece si innamora del posto e di una bella proprietaria di bistrot.

Saint-Amour”, film di Benoît Delépine e Gustave Kervern che racconta il viaggio di due agricoltori nella campagna francese alla ricerca di nuovi incontri e di un rapporto che non c’è più sullo sfondo della campagna francese, con tappe nelle principali stazioni enologiche.

American Wine Story” Questa è una storia /documentario sensazionale sui produttori di vino degli Stati Uniti, sugli appassionati di enologia che hanno portato le loro ossessioni all’estremo.

SOMM è un documentario americano del 2013 a seguito dei tentativi di quattro candidati di superare l’esame estremamente difficile del Master Sommelier, un test con uno dei tassi di successo più bassi al mondo. Diretto da Jason Wise, un sequel, SOMM: Into the Bottle, è stato rilasciato nel 2015 e un terzo film, SOMM 3, è uscito nell’ottobre 2018. Una serie TV basata sul film lanciato su Esquire Network nel novembre 2015.

Napa Valley: La grande annata” (“Bottle Shock”) è un film commedia-drammatico del 2008 diretto da Randall Miller, che racconta la competizione vinicola del 1976 chiamata “Judgment of Paris”, quando il vino californiano dell’azienda Montelena Winery sconfisse il vino francese in un test di degustazione alla cieca, cambiando per sempre l’industria del vino, assicurando prestigio, merito e popolarità alle aziende californiane e dimostrando che i vini americani possono essere buoni tanto quanto quelli francesi.

Finché c’è prosecco c’è speranza”è un film diretto da Antonio Padovan e tratto dal romanzo di Fulvio Ervas. Il giallo è ambientato tra i vigneti delle colline venete dove un ispettore mezzo veneziano e mezzo persiano indaga su una serie di omicidi.

Vinodentro‘, thriller che ha per protagonista un timido impiegato di banca che innamorato del vino trentino Marzemino subisce una metamorfosi. Per potersi permettere bottiglie di vino sempre più costose ed esclusive, da uomo onesto si trasforma in un uomo ambizioso e senza scrupoli fino a perdere il suo lavoro in banca e a reinventarsi.

Per i nostalgici, infine, un film del 1969, “Il segreto di Santa Vittoria”, con Anthony Quinn e Anna Magnani, ispirato ad un fatto realmente accaduto durante la Seconda guerra mondiale nelle Langhe, che racconta la storia di un sindaco vinaio e ubriacone che salva un milione di bottiglie ai nazisti.