MENU

Lo Champagne Bollinger Grande Année 2012

Il Grande Année è l’incarnazione dell’artigianato che è sempre stato preservato dalla Maison Bollinger. Il vino viene quindi vinificato esclusivamente in piccole vecchie botti di rovere. Lo Champagne Bollinger non ha mai abbandonato questo metodo antichissimo, che favorisce lo sviluppo di aromi di grande finezza. Dopo un lungo affinamento sui lieviti, il remuage e il dégorgement vengono ancora oggi effettuati a mano.

Uve: 65% Pinot Nero, 35% Chardonnay.

Vigneti: 21 crus, principalmente Aÿ e Verzenay per il Pinot Nero, Le Mesnil-sur-Oger e Oiry per lo Chardonnay.

Fermentazione interamente svolta in barrique.

Solo le vendemmie di altissima qualità sono “millesimate” da Bollinger: la finissima annata 2012 ha dato vita a Bollinger a vini generosi, allo stesso tempo pieni, vivaci e complessi.

Alla vista

Un colore delicatamente tinto di riflessi dorati, testimoni della maturità del vino, ma anche dei metodi di vinificazione di Bollinger.

Al naso

Pieno ed espressivo. Albicocca, mandorla e nocciola, ma anche miele e cereali si dispongono in una vera e propria sinfonia di aromi.

Al palato

Texture e struttura eccezionali. La bocca è allo stesso tempo densa, satinata e persistente. La sua freschezza e morbidezza sono accompagnate sul finale da splendidi toni amari. Il Grande Année 2012 è un vero “champagne della gastronomia”. Per evidenziare il suo stile unico e i suoi aromi, vi consigliamo di servirlo tra gli 8 e i 10°C.

Fonte: https://www.champagne-bollinger.com/en/INT/the-bollinger-collection/vintage/3